Banner
Un emigrato offre la sua collezione all'isola

da L'unione Sarda del 24 Novembre 2011 Carlo Alberto Melis

L'IDEA. Il museo della bici. Un emigrato offre all'Isola la sua collezione. La Sardegna potrebbe presto avere un Museo del Ciclismo: basta che lo voglia. L'idea arriva da Reggio Emilia. La lancia Marcello Murgia, nato a Ingurtosu, poi trasferito nella Penisola al seguito di papà Antimo, che da dilettante vinse le corse più importanti del'Isola.

  Tanto che nel 1958 firmò con la San Pellegrino (il ds era Bartali). «Ma mia madre disse no e lui rinunciò», racconta Marcello. «Nel 1976 correva con i veterani. Bartali lo rivide gli diede del bischero . Aveva le qualità per sfondare».

Come è nata l'idea della collezione?

«Quando siamo andati via dall'Isola non avevamo soldi per piangere, il ciclismo era l'unico divertimento. Di dieci figli, abbiamo corso in sei, senza raggiungere i risultati di mio padre. Frequentando i corridori, ho cominciato a raccogliere oggetti: borracce, cappellini, sacchetti dei rifornimenti...».

Non ha più smesso?

«No. Tanti corridori, tante persone che mi conoscono mi portano ancora oggetti. Ho la casa invasa, devo decidere cosa fare».

Venderla? «Un americano mi ha offerto 300 mila euro per la collezione, che abbraccia un secolo di ciclismo. Solo le borracce sono cinquemila».

Cosa ha risposto?

«Per ora di no. L'America non ha tradizione nel ciclismo, così come il Giappone. Vorrei fare qualcosa in Sardegna per ricordare mio padre. Ho cose che non hanno neppure i francesi, come potete vedere sul mio sito www.museodelciclismo.it».  Però...

«Devo avere delle garanzie, non voglio che nulla vada perduto. Sono disposto a darlo in comodato. Mi piacerebbe fare un museo fisso, con la storia del ciclismo, anche per ricordare i corridori sardi e non solo i professionisti. Da ragazzino ricordo che i paesi si riempivano per vedere le corse».

Dove le piacerebbe che nascesse?

«Mi piacerebbe Montevecchio, perché è la zona dove sono nato io, ma anche a Cagliari, perché no». ( c.a.m. )

 

 

 
Banner

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra Per informazioni privacy policy.

EU Cookie Directive Module Information